In memories of Shira & Smilla

0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Sono loro le prime Siberian delle quali  mi sono innamorata. Non erano mie, ma dei genitori del mio primo ragazzo: Shira, forte e superba, aveva occhi e cuore promessi a una sola persona: Arianna. Purtroppo l’ho conosciuta che era già in età avanzata; le mie attenzioni erano rivolte alla più giovane di casa, alla figlia Smilla, la mia prima amica nordica.
Ho saputo apprezzarle per i cani che erano, ma mi hanno davvero sorpresa durante la crescita di Kody: zie attente e premurose, non lo perdevano di vista e sapevano dividersi i compiti in maniera specifica:  Smilla gli insegnamenti sulla gestione del morso, il giocare alla lotta e l’elemosinare cibo facendo  squadra, mentre Shira osservava a distanza per ore, sempre in una posizione dalla quale poteva tenerli d’occhio e vedere noi persone.

Ora le voglio immaginare distese su un prato erboso, assieme al mio piccolo Kody.

Marta
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Filament.io 0 Flares ×