Un Siberian Husky per amore … Dream Valley Mish

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Mish, difficile descrivere un cane così, difficile spiegare questa meravigliosa creatura a chi non l’ha conosciuta, cercherò comunque di farlo dato che ho accolto l’invito di Marta di scrivere due righe su di lui. Se penso a tutti gli stereotipi sui Siberian Husky, beh devo dire che lui non ne incarna nemmeno uno: è un cane dolcissimo, coccolone, mai scappato in vita sua nemmeno quando ha trovato il cancello spalancato, fantastico con gli altri cani, femmine, cuccioli o maschi che siano e persino il suo istinto predatorio è perfettamente sotto controllo.

siberian_husky_black_charm_mara_zucchini_mish_03

Certo anche lui da cucciolo ha combinato le sue marachelle (distrutto libri, fiori, divano ecc… ) e durante l’adolescenza aveva mostrato una certa aggressività verso gli altri maschi ma la cosa si è risolta velocemente semplicemente aumentando le occasioni di incontro con gruppi numerosi di cani ma ora, ad 8 anni compiuti, posso affermare che possiede un equilibrio ed una bontà che, senza nulla togliere agli altri cani che ho avuto, non avevo mai sperimentato in un cane.

siberian_husky_black_charm_mara_zucchini_mish_08

Con lui ho condiviso tanto: tempo, esperienze, viaggi, amore. Siamo così in simbiosi che per me lui è come se fosse il mio alter ego o meglio un mio prolungamento, tanto che quando non è con me ho come la sensazione che mi manchi un pezzo, non so se riesco a spiegarmi. Nessuna difficoltà ad insegnargli le cose, lui capisce al volo, nemmeno ho bisogno di utilizzare le parole. Ricordo la prima volta in un campo di addestramento, la prima volta che vedeva, tunnel, salti, rampe e bascula, ricordo i suoi occhi fissi su di me nonostante gli altri cani, ricordo come abbia fatto tutti gli esercizi al primo mio invito sotto gli occhi stupiti di tutti…

siberian_husky_black_charm_mara_zucchini_mish_10

E lo ricordo alle partenze delle gare di canicross, lui che dormiva con la testa sui miei piedi risparmiando energia, tra cani ululanti ed agitati, come si impegnava in gara e come finito di correre se ne tornava beatamente a dormire sui miei piedi. Ricordo i tantissimi trekking sulle dolomiti, i percorsi impegnativi con lui imbragato ed attaccato alla mia vita, serissimo e concentrato nei punti pericolosi, i vari stage che abbiamo fatto ed i momenti di svago, i viaggi, le corse nei boschi, sulla neve ed in riva al mare in inverno.

siberian_husky_black_charm_mara_zucchini_mish_02

Non esagero se dico che lui è l’essere con cui ho condiviso, e mi auguro continuerò a condividere per molto tempo, i momenti più belli della mia vita e non esagero quando dico che Mish, il mio principe dagli occhi di ghiaccio e dal cuore puro, che sa leggermi nell’anima, è il mio amore più grande perchè come dice una celebre frase:

“Non sempre l’amore più grande è qualcuno della nostra stessa specie”

siberian_husky_black_charm_mara_zucchini_mish_06

Autore: Mara Zucchini

Salva

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Filament.io 0 Flares ×

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*